Home ABSTRACT CAFFEINA PER LA PERFORMANCE FISICA E MENTALE
CAFFEINA PER LA PERFORMANCE FISICA E MENTALE

CAFFEINA PER LA PERFORMANCE FISICA E MENTALE

31
0

Un nuovo studio mostra che la caffeina è in grado di aumentare le prestazioni fisiche e mentali. Se assunta nella quantità giornaliera raccomandata di 400 mg, circa quattro tazze di caffè, la caffeina non comporta danni permanenti all’organismo. Una review condotta dall’International Life Science Institute (ILSI) ha rilevato la sicurezza di 400 mg di caffeina su base giornaliera. I ricercatori dell’ILSI hanno esaminato oltre 740 studi sugli effetti della caffeina negli esseri umani. A causa delle preoccupazioni per il fatto che chi fa uso di caffeina possa abituarsi ai suoi effetti, e una tazza di caffè al mattino si trasforma in tre tazze alla fine della giornata, agli atleti è stato generalmente consigliato di smettere di bere caffè o qualsiasi cosa contenente caffeina per circa una settimana prima della competizione. Ma Bruno Gualano, professore di fisiologia e nutrizione all’Università di San Paolo in Brasile, ha scoperto che, indipendentemente dall’assunzione abituale di caffeina nella dieta, la caffeina può migliorare l’allenamento. Nello studio di Gualano, dei ciclisti competitivi, di sesso maschile, hanno consumato 400 mg di caffeina un’ora prima di un giro, che equivale alla quantità di caffeina contenuta in quattro tazze di caffè. I soggetti hanno anche ricevuto un placebo prima di un altro giro. Quasi tutti i ciclisti sono stati in grado di pedalare più duramente e più velocemente dopo aver ingerito la pillola di caffeina, in media il 3,3% più velocemente rispetto a quando non avevano assunto nulla e il 2,2% più velocemente rispetto al placebo. I ciclisti che di solito bevevano grandi quantità di caffè o di bevande alla caffeina ogni giorno ricevevano la stessa spinta dalla caffeina rispetto a chi ne beveva quotidianamente meno. Lo studio di Gualano smentisce i precedenti consigli di alcuni scienziati e allenatori che dicono che, per ottenere un aumento delle prestazioni dall’assunzione di caffeina prima di un allenamento, bisogna astenersi dal caffè o dalla caffeina per alcuni giorni o settimane.

(Journal of Applied Physiology, 123:213-220, 2017)

(31)