Home ABSTRACT DIGIUNO ALTERNATO PER LA PERDITA DI PESO?
DIGIUNO ALTERNATO PER LA PERDITA DI PESO?

DIGIUNO ALTERNATO PER LA PERDITA DI PESO?

808
0

Una perdita di peso di successo richiede un deficit calorico di 300 Kcal al giorno. Le persone hanno problemi ha mantenere un tale regime ed infatti solitamente si riprendono tutti i chili persi. Espedienti dietetici “indolore”, come i pasti liquidi per la perdita di peso, sono strumenti efficaci per dimagrire. Uno studio dell’Università dell’Illinois a Chicago condotto da Krista Varady, ha scoperto che il digiuno a giorni alterni (consumando il 25% del fabbisogno calorico giornaliero) ha portato ad una perdita di peso sia in persone obese che magre. Dopo 12 settimane le persone avevano perso più di 11 libbre (1 libbra = 450gr circa) e avevano ridotto la massa grassa circa di 8 libbre senza cambiamenti nella massa magra. Nei soggetti in esame c’è stata anche una riduzione dei fattori di rischio cardiovascolare, come i livelli di trigliceridi, di colesterolo LDL e di proteina C reattiva, un indice d’infiammazione. Tuttavia un più ampio e recente studio su 100 persone ha scoperto che il digiuno alternato non ha portato ad una maggiore aderenza alla dieta, né ad una perdita di peso e nemmeno ad una maggiore protezione contro i problemi cardiovascolari rispetto alla restrizione calorica giornaliera. Una consistente perdita di peso richiede un consumo calorico minore di quello che si brucia. Nessun metodo è valido per tutti.

(808)

PARTNERSHIP

adv_6                  amia f. spesso            logo CMYK                A4M-Logo                  


LOGOmedwellness               adv_1               adv_4  FORUM              adv_2