Home ABSTRACT TERAPIA ORMONALE SOSTITUTIVA IN MENOPAUSA
TERAPIA ORMONALE SOSTITUTIVA IN MENOPAUSA

TERAPIA ORMONALE SOSTITUTIVA IN MENOPAUSA

634
0

Negli anni 90, appena uscirono le terapie ormonali sostitutive per la menopausa ne fu fatta una prescrizione smodata. Nel 2002 Il WHI (Woman Health Initiative) Trial scoprì un’ associazione tra queste terapie e un aumentato rischio di cancro della mammella e di ictus. A quel punto queste diventarono quasi un tabù e le donne con pesanti sintomi da climaterio furono lasciate sole a loro stesse. Recentemente sono usciti i risultati di un follow up di 18 anni riguardante 27000 donne di età media 63 anni che hanno ricevuto terapia ormonale sostitutiva tra il 1993 e il 1998. Il Dr. Len Lichtenfeld, responsabile medico dell’ American Cancer Society spiega che alla luce di questi nuovi dati le donne che prendono terapie ormonali sostitutive non sono soggette a rischio di morte per tutte le cause in maniera maggiore rispetto alla popolazione generale. Tuttavia restano confermati i dati riguardo una maggiore incidenza di ictus e carcinoma della mammella – “C’ è un rischio di eventi avversi ma che non portano a morte prematura” . In particolare le terapie si dividono in solo estrogeniche (nelle donne sottoposte ad isterectomia, e terapie con estroprogestinici in tutte le altre donne in menopausa. L’aumento dell’incidenza di tumori al seno ed accidenti vascolari sono dovute all’associazione tra estrogeni e progestinici. A questi dati replica Jennifer Landa Chief Medical Officer of BodyLogic MD. La dottoressa spiega che molto però dipende da come gli ormoni vengono usati e purtroppo questo approccio è poco conosciuto dalla classe medica. E’ importante innanzitutto distinguere tra ormoni bioidentici e molecole artificiali. I bioidentici sono esattamente tali e quali agli ormoni che vengono prodotti nel nostro corpo e mimano gli effetti di quelli prodotti a livello endogeno. Purtroppo, aggiunge Landa, c’è molta confusione in letteratura su questi argomenti perché non vengono mai usati gli ormoni bioidentici negli studi. In più è critico il periodo in cui la terapia viene iniziata che deve essere esattamente quello della menopausa.

“Timing is of the essence in hormone therapy”.

Fonti: Jama Sept 12 e Hormone Replacement September 14, 2017 by Sarenka Smith.

(634)

PARTNERSHIP

adv_6                  amia f. spesso            logo CMYK                                  

 


               adv_1                              adv_2