Così i “nutriormoni” cambiano il metabolismo.

L’obesità e il sovrappeso, si sa, nascono soprattutto dalle cattive abitudini, quando ovviamente non sono legati a condizioni genetiche che le caratterizzano. Ma dietro ai potenziali fallimenti delle diete che calcolano esclusivamente l’introito calorico, pur tenendo presente l’importanza di una regolare attività fisica, potrebbero esserci anche sostanze presenti negli stessi alimenti. Lo racconta Randy Seeley […]

Quel cocktail di ormoni dentro il piatto