Home ABSTRACT ALLENAMENTO AD ESAURIMENTO
ALLENAMENTO AD ESAURIMENTO

ALLENAMENTO AD ESAURIMENTO

2.33K
0

Arnold Schwarzenegger nel suo primo film “Stay Hungry” dice, “Tu devi bruciare per crescere.” Sentir bruciare e spingere le ripetizioni al massimo hanno sempre fatto parte di un allenamento efficace per il bodybuilding.
Jeff Willardson dall’Università dell’Est Illinois ha trattato i vantaggi e gli svantaggi del metodo di allenamento ad esaurimento.
Molti studi hanno esaminato il numero ottimale di serie in un programma, ma pochi si sono soffermati sugli effetti dell’allenamento ad esaurimento sulle dimensioni del muscolo e sulla forza.
L’allenamento ad esaurimento consente ai bodybuilders e ai sollevatori avanzati di superare il plateau dell’allenamento e passare al livello successivo. Questi allenamenti intensi devono essere incorporati in cicli a breve termine per evitare il sovrallenamento. L’allenamento ad esaurimento è efficace perché recluta più unità motorie (fibre muscolari e i nervi connessi) e stimola la secrezione di ormoni anabolici come l’ormone della crescita (GH), il fattore di crescita insulino-simile e il testosterone e aumenta la sensibilità insulinica (l’insulina è un potente ormone anabolico).
Gli aumenti di forza richiedono un sovraccarico ad alta intensità, quindi i bodybuilder non dovrebbero fare affidamento su programmi ad alte ripetizioni per fare progressi.
I bodybuilder e gli atleti di potenza devono sollevare carichi pesanti se vogliono diventare grossi e forti.
Attenzione però: un eccesso di allenamento ad esaurimento può portare a lesioni, sovrallenamento e perdita di motivazione.

Bibliografia: Journal Strength Conditioning Research, 21: 628-631

(2332)