Home ABSTRACT Allergia, probiotici alla madre per proteggere il bimbo
Allergia, probiotici alla madre per proteggere il bimbo

Allergia, probiotici alla madre per proteggere il bimbo

9
0

Arrivano nuove informazioni per la prevenzione delle manifestazioni allergiche. Si tratta di indicazioni estremamente interessanti, che possono essere definite vere e proprie linee-guida. Giungono da una ricerca condotta a Toronto, Tokyo e Roma, e sono state pubblicate sul World Allergy Organization Journal. In sintesi, ecco quanto emerge dallo studio clinico: per allergie alimentari, asma, rinite e dermatite atopica si può effettuare una prevenzione prenatale attraverso l’azione dei probiotici ingeriti dalla madre. Questa sintesi è il risultato di un’analisi che ha considerato 15 studi sull’eczema atopico nei bimbi, ventuno trials su donne in gravidanza, otto lavori sull’asma e ben 622 ricerche sui possibili effetti indesiderati del trattamento. Le ricerche hanno messo in luce l”utilità del trattamento per le manifestazioni cutanee allergiche, come eczema e dermatiti, e un effetto meno significativo ma comunque presente sulle altre patologie di natura allergica. Secondo le nuove linee guida “i probiotici danno risposte immuni e il loro uso integrato può essere proposto come intervento preventivo. Secondo Alessandro Fiocchi, responsabile dell’Allergologia dell’Ospedale Bambin Gesù di Roma, “I pediatri, oltre alla vitamina D, inizieranno a suggerire alle madri di utilizzare probiotici per abbassare i rischi di allergia dei loro figli”.

 

La Repubblica del 28 gennaio, pagina 27

(9)