Home Massimo Spattini

Massimo Spattini

ALLENARE LA FORZA COME FARMACO ANTIAGING

L’allenamento per la forza è un efficace farmaco anti-invecchiamento, ma non funziona per tutti gli aspetti legati ad esso. Questo secondo uno studio pubblicato su JCI Insight dagli scienziati sportivi inglesi dell’Università di Nottingham. Il loro studio suggerisce che i soggetti che usano l’allenamento della forza per rimanere giovani dovrebbero anche fare uso di altri […]

PIU’ PRODUTTIVI CON LA POWER NAP

Il famoso sonnellino, un’abitudine soprattutto per bambini e anziani, torna oggi alla ribalta con un nome più moderno e accattivante, una durata ben precisa e la capacità di apportare benefici a livello lavorativo e non solo. La Power Nap è un breve riposo durante la giornata che termina prima del verificarsi del sonno profondo e […]

L’USO PROLUNGATO DEGLI INIBITORI DI POMPA PROTONICA AUMENTA IL RISCHIO DI MORTE

Gli inibitori di pompa protonica, o PPI, rientrano nella classifica dei 10 farmaci più prescritti in Italia; Lansoprazolo, Omeprazolo, Pantoprazolo, solo per citarne alcuni, sono utilizzati per il trattamento dei bruciori di stomaco, ulcere e altri problemi intestinali in quanto agiscono inibendo la secrezione di acido gastrico. Un recente studio pubblicato sulla rivista British Medical […]

ATTIVITÀ FISICA CONTRO LA SINDROME METABOLICA

Molti uomini soffrono di Sindrome Metabolica, un insieme di problemi di salute che aumentano il rischio di malattie cardiache, diabete e infarto. I fattori di rischio legati a questa condizione includono un’ampia circonferenza della vita, alti livelli di trigliceridi, bassi livelli di HDL (il colesterolo “buono”), un’elevata pressione sanguigna e alti livelli di glucosio nel […]

CANNELLA CONTRO L’OBESITÀ

Una nuova ricerca dall’University of Michigan Life Sciences Institute suggerisce che la cannella può essere utile nella lotta contro l’obesità. In studi precedenti alcuni scienziati avevano osservato che la cinnamaldeide, un olio essenziale che conferisce alla cannella il suo caratteristico sapore, sembravano proteggere i topi dall’iperglicemia e dall’obesità; tuttavia i meccanismi alla base di questo […]

NUTRIZIONE, FUNZIONE ENDOTELIALE E PAZIENTI CARDIOMETABOLICI

Diversi anni fa, i risultati del Diabetes Prevention Program (DPP) ha rivelato il potere del cambiamento dello stile di vita per ridurre il tasso di progressione verso il diabete nei soggetti ad alto rischio. Nello studio condotto su 3234 soggetti in sovrappeso o obesi con ridotta tolleranza al glucosio, la dieta e un programma di […]

INTEGRAZIONE PER IL DIMAGRIMENTO – 16 dicembre 2017 – Parma

PARMA 16 DICEMBRE 2017 ORE 14.00 – 18.00 A seguire domande: “TUTTO QUELLO CHE VOLETE SAPERE SU ALIMENTAZIONE E INTEGRAZIONE PER LA PERFORMACE FISICA”   INFO: accademia-affwa@libero.it Tel. 0521 1682083 (1290)

GLI INTEGRATORI DI ATP PREVENGONO L’AFFATICAMENTO DURANTE L’ALLENAMENTO AD INTERVALLI

L’integrazione di ATP, adenosina trifosfato, per via orale ha impedito il calo dell’ATP e ha potenziato la produzione di energia, rispetto a un placebo, durante ripetuti sprints di sei secondi su una cyclette. Nello studio, Martin Purpura di Increnovo LLC, e colleghi, hanno somministrato 400 mg di ATP o un placebo al giorno per due […]

BERE CAFFE’ RIDUCE IL RISCHIO DI STEATOSI EPATICA

Una meta-analisi condotta da Karn Wijarnpreecha del Bassett Medical Center e della Columbia University College of Physicians and Surgeons, ha concluso che le persone che bevono caffè presentavano sostanzialmente meno marker ematici di infiammazione e danno epatocellulare ed un ridotto rischio di steatosi epatica, rispetto a chi non consuma caffè. Bere caffè riduce il rischio […]