Home Massimo Spattini

Massimo Spattini

SEDENTARIETA’ E RISCHIO CARDIOVASCOLARE

Indipendentemente dall’attività fisica svolta, la sedentarietà comporta un aumento del rischio di sviluppare malattie cardiache in quanto per ogni ora trascorsa seduti, i livelli dei “depositi” nelle arterie aumentano notevolmente. I risultati di una ricerca del Medical College of Wisconsin, presentati alla conferenza dell’ American College of Cardiology, hanno rivelato come l’eccessivo numero di ore […]

HORMONAL MANAGEMENT – 27/28 febbraio 2016 – Parma

Il sistema endocrino è costituito da ghiandole e tessuti che secernono sostanze atte a mantenere l’omeostasi delle funzioni fisiologiche del nostro organismo. L’essere umano per sua natura interagisce con l’ambiente esterno scambiando informazioni o segnali che possono provocare cambiamenti endogeni, soprattutto a livello endocrino. Con l’avanzare dell’età è sempre più frequente avere un deficit o […]

ZENZERO E DIABETE, CONFERMATI I RISULTATI POSITIVI

Come risulta da numerosi studi clinici condotti nel corso degli ultimi anni, lo zenzero si rivela efficace per i suoi effetti benefici in diverse patologie. Recentemente sono stati valutati anche gli effetti della supplementazione con zenzero in pazienti affetti da diabete di tipo 2. Uno studio americano in doppio-cieco e controllato con placebo, ha coinvolto […]

PROBIOTICI: EFFICACI ANCHE PER L’ARTRITE REUMATOIDE

L’artrite reumatoide è una malattia di origine autoimmune progressiva e cronica che colpisce le articolazioni del corpo, in cui la flora intestinale risulta essere alterata. I probiotici, organismi in grado di normalizzare la flora microbica intestinale, potrebbero contribuire ad alleviare i sintomi di questa patologia. Uno studio in doppio cieco e controllato con placebo, effettuato […]

CREATINA PER LA CRESCITA MUSCOLARE

Dopo le proteine in polvere, la creatina, è l’integratore più venduto e sul quale sono stati fatti più studi. Dal punto di vista funzionale serve soprattutto a costituire le riserve di creatinfosfato nel muscolo, la riserva energetica indiretta per l’ATP, utilizzata fondamentalmente negli esercizi fisici di natura anaerobica alattacida. Questi esercizi comprendono quelli di forza […]

UN PO’ DI TRAINING PER AIUTARE IL CERVELLO!

“I piccoli vasi sanguigni nel cervello sono vulnerabili ai cambiamenti di pressione sanguigna e possono essere danneggiati” questo è quanto sostiene Nicola Spartano, autore di uno studio condotto dalla Boston University presentato alla conferenza dell’American Heart Association a Baltimora. Oltre 1.200 adulti con un’età media di 41 anni, sono stati monitorati per due decenni da […]

OMEGA TRE: MEGLIO UN’UNICA DOSE SETTIMANALE PER UN MAGGIORE EFFETTO?

Gli acidi grassi omega-3 epa e dha, che si trovano nei pesci grassi, sono in grado di ridurre il rischio di arresto cardiaco, di abbassare la pressione sanguigna, ridurre l’infiammazione, ridurre il rischio di demenza e sono di supporto anche per il trattamento della depressione. In uno studio della Deakin University (Australia) condotto da Giovanni […]