GLI ALIMENTI PER LA LONGEVITÀ: 5 ALIMENTI CHE POSSONO RIDURRE IL RISCHIO DI MORTE

Ormai dovremmo tutti sapere che i cibi fritti e trattati ci stanno portando ad una morte prematura, ma per ogni cibo che aumenta il nostro rischio di morte prematura, c’è n’è un altro che lo abbassa. Tè La ricerca presentata nel 2014 dalla Società Europea di Cardiologia Congresso (ESC) di Barcellona, in Spagna ha dimostrato […]

Le noci contro la malattia di Alzheimer.

PUÒ LA TERAPIA SOSTITUTIVA CON TESTOSTERONE MIGLIORARE L’ANEMIA IN UOMINI AFFETTI DA IPOGONADISMO?

In uno studio è stato valutato se il testosterone undecanoato sia in grado di attenuare l’anemia e il rischio di malattia cardiovascolare nei pazienti affetti da ipogonadismo. In questo studio osservazionale hanno partecipato 58 soggetti con livelli bassi di testosterone totale (meno di 2,35 ng/ml) e con i sintomi di una carenza di testosterone, anche […]

IL TESTOSTERONE PUO’ ESSERE INDICATO NEL TUO CASO?

L’INTERVAL EXERCISE TRAINING MIGLIORA LA FUNZIONE VASCOLARE NEGLI ANZIANI E NELLE PERSONE CON DIABETE DI TIPO 2

Il Resistance-based interval exercise, con cui s’intende un programma di allenamento ad intervalli con pesi aiuta a migliorare la funzione endoteliale, tra cui il flusso di sangue e la dilatazione dei vasi sanguigni, sia negli anziani che nelle persone con diabete di tipo 2. I risultati suggeriscono che questa sempre più popolare tipologia di allenamento […]

HIIT PER PAZIENTI CON PROBLEMI CARDIACI

BACCHE, PIASTRINE E PROBLEMI CARDIOVASCOLARI

Dieta e nutrizione hanno un’influenza importante sulla prevenzione e la progressione delle malattie cardiovascolari; un esempio è l’inibizione della funzione piastrinica nel sangue da parte di specifici componenti presenti in frutta e verdura. Aglio, cipolla, zenzero, cioccolato fondente e acidi grassi polinsaturi sono tutti in grado di ridurre l’aggregazione piastrinica. Le bacche contengono una serie […]

MALATTIA MITOCONDRIALE E MALATTIE CARDIOVASCOLARI

COME L’ESERCIZIO FISICO PUÒ TRASFORMARE IL GRASSO BIANCO IN GRASSO BRUNO

L’esercizio fisico aiuta nel controllo del peso corporeo e del diabete, migliorando la capacità degli adipociti di bruciare calorie. Tutto ciò in parte avviene grazie all’aumento dei livelli di un ormone chiamato irisina, che viene prodotto durante l’esercizio fisico e che può contribuire a trasformare il grasso bianco in grasso bruno molto più metabolicamente attivo. […]

Il TURNOVER ENERGETICO PREVIENE IL DIABETE DI TIPO 2

PERCHE’ L’ACNE COLPISCE PETTO E SPALLE

Anche se la localizzazione più frequente per l’acne giovanile è il viso, in particolare guance, mento e fronte, esistono casi più rari in cui le lesioni acneiche sono presenti, anche con dimensioni più grandi, in altre sedi elettive come la parte alta del dorso e la regione presternale, risparmiando o meno il volto. La spiegazione […]

Come la combinazione degli alimenti può influenzare la sazietà.

I BATTERI INTESTINALI AIUTANO A RIDURRE IL RISCHIO DI ICTUS

Alcuni tipi di batteri presenti nell’intestino sono in grado di influenzare il sistema immunitario riducendo la gravità degli ictus. L’ictus è attualmente la seconda causa di morte nel mondo. Il tipo più comune è l’ictus ischemico, durante il quale un vaso sanguigno ostruito impedisce al sangue di raggiungere il cervello. I ricercatori del Memorial Sloan […]

QUANTO TEMPO SERVE PER RISTABILIRE IL GIUSTO MICROBIOTA INTESTINALE?

COMBATTERE L’INVECCHIAMENTO AUMENTANDO IL GLUTATIONE

Un nuovo studio dimostra che il glutatione aiuta la resistenza agli stress tossici – tuttavia, i suoi livelli diminuiscono con l’età. Un gruppo di ricercatori della Oregon State University ha scoperto che il glutatione può aiutare a proteggere dalle tossine che sono una delle cause dell’invecchiamento. Come abbiamo accennato i livelli di glutatione diminuiscono con […]

IL CAFFE’ NON E’ CANCEROGENO

PROTEINE: NUOVI DOLCIFICANTI?

Tutti sappiamo che bisogna limitare, se non anche eliminare, il consumo di zucchero raffinato “bianco” (saccarosio) oltre ai vari tipi di sciroppi contenuti soprattutto nei prodotti dolciari industriali. Molte persone hanno iniziato a dolcificare cibi e bevande con gli edulcoranti di sintesi o artificiali come ad esempio saccarina e aspartame, di cui non bisogna fidarsi […]

NO ALLE BIBITE GASSATE PER VIVERE PIU’ A LUNGO