Home ABSTRACT

ABSTRACT

STRENGHT TRAINING E PROTEZIONE CARDIOVASCOLARE

L’importanza di praticare un regolare esercizio fisico per mantenere un buono stato di salute è ormai riconosciuta da tempo. Negli ultimi anni le linee guida per salute hanno rafforzato il consiglio di eseguire una regolare attività fisica settimanale – prevalentemente di tipo aerobico – per controllare il peso, mantenere una buona salute cardiovascolare, migliorare i […]

SEDENTARIETA’ E RISCHIO CARDIOVASCOLARE

LA METFORMINA COME NEUROPROTETTORE

La metformina è un farmaco largamente usato per il trattamento del diabete di tipo 2, in quanto interferisce con la gluconeogenesi epatica e di conseguenza contribuisce all’abbassamento della glicemia. Vi sono evidenze crescenti del ruolo neuroprotettivo della metformina in patologie come Alzheimer e Parkinson. Ormai è nota la sua azione stimolatoria nei confronti dell’AMPK, una […]

ANCORA IN AUMENTO L’INCIDENZA DELLE MALATTIE NEUROLOGICHE

COMBATTERE L’INVECCHIAMENTO AUMENTANDO IL GLUTATIONE

Un nuovo studio dimostra che il glutatione aiuta la resistenza agli stress tossici – tuttavia, i suoi livelli diminuiscono con l’età. Un gruppo di ricercatori della Oregon State University ha scoperto che il glutatione può aiutare a proteggere dalle tossine che sono una delle cause dell’invecchiamento. Come abbiamo accennato i livelli di glutatione diminuiscono con […]

IL CAFFE’ NON E’ CANCEROGENO

Il DHEA aumenta il Testosterone libero

Gli scienziati recentemente hanno studiato gli effetti conseguenti alla Supplementazione di DHEA che potrebbe limitare il calo post-workout degli ormoni anabolizzanti che si osservano dopo un allenamento ad alta intensità del tipo interval training ( HIIT ) . Liu e colleghi hanno pubblicato uno studio sul Journal of Applied Physiology , dove soggetti di età […]

Low DHEA Predicts Coronary Heart Disease

DIETA CHETOGENICA: CATTIVE NOTIZIE PER GLI ATLETI

La dieta chetogenica contiene meno del 10 % di carboidrati e più del 60% di grassi, ed è una dieta popolare tra le persone che cercano di perdere peso. Il cervello utilizza principalmente glucosio come benzina, ma può anche usare chetoni e lattato. Durante una dieta low-carb ipocalorica, il fegato produce chetoni per fornire la […]

BIOFEEDBACK NELLA GESTIONE DELLO STRESS E DELL’ORMESI