Home ABSTRACT

ABSTRACT

FERRO E PROBLEMI CARDIACI

Negli uomini alti livelli di ferro nel sangue sono collegati ad una elevata pressione sanguigna e a problemi cardiaci. Una dieta non equilibrata e la mancanza di esercizio fisico aumentano i livelli di ferro nei giovani uomini, in accordo con uno studio condotto da Maja Tomczyk dell’Università di Educazione Fisica e Sport di Gdansk in […]

LA VIA ALIMENTARE PER IL BUON UMORE: dai broccoli alla trota, tutti i cibi anti-ansia

I BENEFICI DELLA SOMMINISTRAZIONE DI T3 E T4

La ghiandola della tiroide è localizzata nella gola, appena sopra lo sterno. Questa ghiandola rilascia due ormoni, la tiroxina, o T4 e la triiodotironina, o T3. Entrambe gli ormoni stimolano il metabolismo. Il T3 è più potente del T4. Inoltre la maggior parte del T4 è convertita in T3 nei tessuti periferici. Allo stesso modo […]

Gli antiossidanti bloccano alcuni vantaggi dell’allenamento

GLUTAMMINA E PREVENZIONE DEL TUMORE AL COLON

La glutammina è un aminoacido che gioca un ruolo importante nella funzione del sistema immunitario. Molti atleti assumono la glutammina per prevenire le infezioni alle alte vie respiratorie e l’influenza. La glutammina è l’aminoacido più abbondante nel corpo umano, ma può essere depleto in seguito ad un trauma, malattie o anche allenamenti intensi. La glutammina […]

GLUTAMMINA SI O NO?

PROTEIN PACING E ALLENAMENTO

Per “protein-pacing” s’intende il consumo di pasti altamente proteici cinque o sei volte durante il giorno, con una assunzione giornaliera di proteine di due grammi per chilogrammo di peso corporeo (0,8 grammi è l’assunzione raccomandata normale), in altre parole questa tecnica comporta il consumo regolare di proteine nel corso della giornata. La combinazione del consumo […]

IL MASSAGGIO PROMUOVE IL RECUPERO NEI BODYBUILDERS

REISHI, IL FUNGO DELL’IMMORTALITÀ

Il Reishi (Ganoderma lucidum) è un fungo diffuso in estremo oriente ed Europa, Italia compresa. È conosciuto, per la sua traduzione dal cinese, come “fungo dell’immortalità” per la sua spiccata azione adattogena, agendo come stimolante del sistema immunitario. Ha un elevato contenuto di Germanio che, tra l’altro, favorisce la formazione di endorfine che migliorano la […]

DALLA MEDICINA TRADIZIONALE CINESE UN FUNGO PER IL CONTROLLO DEL PESO CORPOREO

I PROBIOTICI COME SOLUZIONE PER LA CURA DELLA SINDROME DELL’INTESTINO IRRITABILE

Non sono ancora ben chiari la durata, la tipologia ed il dosaggio di fermenti lattici per implementare la salute del microbiota intestinale, tuttavia una recente meta-analisi (Yan Zhang, Lixiang Li, Chuanguo Guo, Dan Mu, Bingcheng Feng, Xiuli Zuo, Yanging Li. Effects of probiotic type, dose and treatment duration on irritable bowel syndrome diagnosed by Rome […]

PROBIOTICI: EFFICACI ANCHE PER L’ARTRITE REUMATOIDE

TESTATO UN MIX DI INTEGRATORI CONTRO LA SARCOPENIA: FUNZIONA.

Il nuovo supplemento multi-ingredienti, ripara e ringiovanisce i muscoli degli adulti più anziani. I partecipanti dello studio hanno mostrato un notevole miglioramento della salute muscolare e della forza complessiva, sia prima che dopo l’aggiunta di un regime di allenamento. Gli integratori di proteine del siero del latte sono solitamente relegati al mondo delle palestre di […]

OMEGA 3 PER MIGLIORARE LA PERFORMANCE NEUROMUSCOLARE

NITRATI: PERCHE’ NE ABBIAMO BISOGNO E DOVE POSSIAMO TROVARLI

I nitrati e i nitriti trovati nel succo di barbabietola e negli integratori aumentano la secrezione di ossido nitrico (NO). La capacità dell’endotelio vascolare di secernere NO è un’importante indice di salute cardiovascolare e di performance fisica. L’NO è secreto dall’endotelio dei vasi sanguigni ed è un composto critico per il controllo del flusso sanguigno. […]

L’INTEGRAZIONE DI NITRATI NELLA SALUTE CARDIOVASCOLARE

INQUINAMENTO ATMOSFERICO E VITAMINE DEL GRUPPO B

L’inquinamento atmosferico è un grave problema per la salute pubblica in tutto il mondo. Un recente studio internazionale pubblicato su PNAS, condotto dall’italiano Andrea Beccarelli della Columbia University, ha indagato e dimostrato gli effetti epigenetici dell’inquinamento atmosferico suggerendo che le vitamine del gruppo B potrebbero essere utilizzate per prevenire e ridurre l’impatto dell’inquinamento atmosferico sull’epigenoma, […]

IPERTENSIONE: COENZIMA Q10 PER RIDURRE L’INFIAMMAZIONE