Home ABSTRACT

ABSTRACT

Ormoni in menopausa, a chi servono davvero

Abstract del Dott Massimo Spattini L’International Menopause Society pubblicato le nuove linee guida sulla terapia ormonale sostitutiva (Tos), il principio di fondo è che gli ormoni sono utili solo alle donne che hanno sintomi e vanno dati al più basso dosaggio e per il minor tempo possibile. Dieci fa il Women’s Health Initiative pubblicò uno […]

Obesità e sovrappeso: in Italia i dati migliorano ma è sempre epidemia. Incidono le cattive abitudini alimentari, poco movimento e anche l’eccessivo riscaldamento a casa

CURCUMA E DIETA PER CONTRASTARE DIABETE E OBESITA’

Aggiungere curcumina a un regime dietetico corretto migliora dal 20 al 40% i valori di alcuni parametri ematici associati a diabete e obesità, come l’emoglobina glicata, trigliceridi, colesterolo e interleuchina 6. A dimostrarlo sono i primi risultati di uno studio italiano illustrato all’Expo da Rolando Alessio Bolognino, docente del master in Scienze della Nutrizione e Dietetica […]

DIETA SEMI-VEGETARIANA, VITA PIU’ LUNGA

Uno studio condotto dall’Imperial College di Londra e presentato al meeting annuale dell’American Heart Association EPI/Lifestyle sostiene che, chi segue una dieta vegetariana dove il 70% del cibo consumato deriva da fonti vegetali, ha un rischio minore di ammalarsi di patologie che riguardano l’apparato cardiovascolare. I ricercatori hanno analizzato le abitudini alimentari di oltre 450mila […]

La chiave per la felicità? Più frutta e verdura.

MATERNITA’ E RISCHIO DI OBESITA’ DEL NEONATO IN ETA’ ADULTA

L’obesità è ormai un’epidemia globale e si associa a disfunzioni metaboliche e disturbi cronici. E’ stato dimostrato che il rischio di obesità e i profili di metilazione del DNA della prole possono essere influenzati dalla nutrizione materna, così come, dunque, il consumo di una dieta ad alto contenuto di grassi (HFD) durante la gravidanza. Lo scopo […]

NUTRIZIONE PRENATALE E RISCHIO DI OBESITÀ IN ETÀ ADULTA: EFFETTI A LUNGO TERMINE DELLA NUTRIZIONE SUI MECCANISMI EPIGENETICI CHE REGOLANO L’ESPRESSIONE GENICA

ATTIVITÀ FISICA CONTRO LA SINDROME METABOLICA

Molti uomini soffrono di Sindrome Metabolica, un insieme di problemi di salute che aumentano il rischio di malattie cardiache, diabete e infarto. I fattori di rischio legati a questa condizione includono un’ampia circonferenza della vita, alti livelli di trigliceridi, bassi livelli di HDL (il colesterolo “buono”), un’elevata pressione sanguigna e alti livelli di glucosio nel […]

Anziani, l’attività ginnica vi allunga la vita.

In fase di definizione impedire la perdita di muscolo

I Bodybuilders riducono in genere l’apporto calorico quando sono in prossimità di una gara per definirsi meglio. Una significativa perdita di grasso corporeo è quasi sempre accompagnata da una perdita di massa muscolare. Uno studio Canadese ed Australiano guidato da John Hawley e José Areta ha mostrato che la restrizione calorica diminuisce la sintesi proteica […]

Consumare un’adeguata dose di amminoacidi

Ciliegie per ridurre l’acido urico.

Il succo di ciliegie sembra svolger un ruolo positivo nella diminuzione dell’acido urico, che è anche una delle cause della gotta, e del dolore articolare Si chiamano visciole e sono quelle ciliegie selvatiche di cui poche persone possono assaporarne l’eccellente gusto. Un tempo tra i contadini era routine mangiarne il frutto, berne il succo o il […]

PROTEINE E CAPSAICINA: BINOMIO PERFETTO PER IL DIMAGRIMENTO

Attenti agli “ossalati”. Sono in bevande e cibi e favoriscono i calcoli renali.

Probabilmente molti stenteranno a crederlo, ma ci sono degli alimenti generalmente ritenuti innocui, o addirittura sani, che possono mettere in grave pericolo la nostra salute, se consumati ad alte dosi. IL CASO DELL’AMERICANO FINITO IN DIALISI PER IL TÉ FREDDO Un americano di 56 anni è finito in dialisi permanente a causa di una grave […]

Cura il tuo fegato, mangia pane alle alghe e peperoncino.