Home ABSTRACT

ABSTRACT

Insulin-like growth factor-1 suppresses the Myostatin signaling pathway during myogenic differentiation.

Myogenic differentiation is a complex and well-coordinated process for generating mature skeletal muscle fibers. This event is autocrine/paracrine regulated by growth factors, principally Myostatin (MSTN) and Insulin-like Growth Factor-1 (IGF-1). Myostatin, a member of the transforming growth factor-β superfamily, is a negative regulator of skeletal muscle growth in vertebrates that exerts its inhibitory function by […]

More arginine – more muscles, less fat.

NUOVI POSSIBILI IMPIEGHI DELL’ORMONE DELLA CRESCITA PER LA GUARIGIONE DALLE FRATTURE

Le ossa sono una struttura fondamentale per il corpo. Esse costituiscono la struttura rigida dell’apparato muscolo-scheletrico che permette alla muscolatura, tramite le sue inserzioni e contraendosi, di produrre il movimento. Inoltre assolvono ad una funzione protettiva nei confronti di organi vitali quali il cervello, il midollo spinale, il cuore ed i polmoni. Le fratture ossee […]

L’ORMONE DELLA CRESCITA RIDUCE LE FRATTURE NELLE DONNE IN POST-MENOPAUSA

AEROBICA ED ESERCIZI CON I PESI PER COMBATTERE IL FEGATO GRASSO

La steatosi epatica o fegato grasso è una situazione caratterizzata da accumulo di grasso nelle cellule epatiche ed è spesso legata ad obesità viscerale o ad eccessivo consumo di alcool. Un recente studio iraniano conferma che sia l’aerobica che gli esercizi con i pesi possono migliorare questa condizione. I ricercatori hanno valutato gli effetti ottenuti […]

Training the twitch

LA “SLEEP-LOW” CARB DIET AUMENTA L’ENDURANCE

La restrizione di carboidrati nelle ore serali, “sleep-low” carb diet, in seguito ad un intenso workout ha migliorato la performance atletica durante una corsa di 10 Km, a confronto con un gruppo di atleti con accesso libero ai carboidrati (controllo) – in accordo con lo studio condotto da Laurie-Anne Marquet and Christophe Hausswirth dell’Istituto Nazionale […]

LINEE GUIDA NUTRIZIONALI PER LO SPORT

IL GRASSO SEMBRA AVERE UN POTENTE RITMO CIRCADIANO IN UN PIATTO

Negli esseri umani, la tolleranza al glucosio varia nelle diverse ore del giorno, ma il meccanismo responsabile della variazione della sensibilità insulinica durante il giorno non è chiaro. In un recente studio pubblicato sul The Journal of the Federation of American Societies for Experimental Biology, i ricercatori del Brigham and Women Hospital e dell’Università di […]

Menopausa: il cuore si protegge con la soia.

L’Acido β-aminoisobutirrico induce la conversione del tessuto adiposo bianco in tessuto adiposo bruno a la beta ossidazione epatica ed è inversamente correlata con i fattori di rischio cardiometabolici.

Il coattivatore trascrizionale PCG-1α (peroxisiome proliferator-activated receptor-gamma coactivator-1α) regola l’espressione di alcuni geni metabolici del muscolo scheletrico e contribuisce alla risposta del muscolo ad uno sforzo fisico. L’espressione della PCG-1α muscolare e l’esercizio fisico aumentano l’espressione dei geni termogenici all’interno del tessuto adiposo. Il modo in cui tale composto mediato dall’esercizio fisico riesca a inviare […]

Quando gli alimenti favoriscono il colon irritabile

Abstract Massimo Spattini – Allenamento e anziani

Massimo Spattini pubblica un abstract  “L’allenamento per la forza muscolare migliora la capacità funzionale e la qualità della vita degli anziani”   Come dimostrano gli studi effettuati dal gruppo di ricerca “Biochimica e fisiologia del movimento” presso l’Università Pubblica di Navarra condotti dal professor Mikel Izquierdo-Redin, dodici settimane di allenamento volte a potenziare la forza […]

Il ruolo della vitamina D nella genesi dell’obesità