Home ABSTRACT

ABSTRACT

LO ZENZERO PER PREVENIRE L’INDOLENZIMENTO E L’INFIAMMAZIONE MUSCOLARE POST WORKOUT

Una delle moltissime proprietà dello zenzero è quella di promuovere il recupero dopo un intenso allenamento con i pesi dove predomina la componente eccentrica del movimento (allungamento o negativa), e riduce l’infiammazione a seguito di un intenso allenamento di endurance, come dimostrato in diverse ricerche condotte da Patrick Willson dell’Università del Nebraska. L’analisi di sette […]

STRESS E RECUPERO DALL’ALLENAMENTO

FIBRE: PROBABILMENTE NON NE ASSUMETE A SUFFICIENZA

Sicuramente l’avrete già sentito: le fibre sono essenziali e bisogna assumerle quotidianamente. Nell’organismo svolgono molteplici funzioni: stimolano il transito intestinale, saziano più velocemente, riducono l’indice glicemico del pasto provocando un minore rilascio di insulina e quindi un minor deposito di grasso, ecc. Tutto questo non solo contribuisce a ridurre il colesterolo e a facilitare la […]

Colesterolo LDL ed evoluzione del cancro

OLIO DI PESCE E MORBO DI ALZHEIMER

La guarigione è l’ultimo stadio della reazione del corpo all’infiammazione, quando si verifica il ripristino dei tessuti. Il suo fallimento può causare un’infiammazione cronica, che si pensa possa contribuire alla patologia del morbo di Alzheimer. Marianne Schultzberg e colleghi del Karolinska Institute in Svezia hanno analizzato il fluido cerebrospinale di 15 uomini e donne con […]

CERVELLO: COSA RICORDARE PER NON DIMENTICARE

PIU’ ENERGIA CON IL NADH

Il NADH, o coenzima 1, è la forma ridotta del NAD e costituisce la forma fisiologicamente attiva dell’acido nicotinico, conosciuto anche come niacina o vitamina PP. Lievito, pesce, pollame, fegato e carni rosse forniscono la maggior parte della niacina alimentare. Un importante amminoacido precursore della niacina è il triptofano, presente soprattutto nella carne, nel latte […]

Lo chiamano “Il Muscolo dell’Anima”. Ecco perché allenarlo aumenterà la tua energia e vitalità.

IL MASSAGGIO PROMUOVE IL RECUPERO NEI BODYBUILDERS

L’esercizio intenso provoca vari effetti nell’organismo ma, spesso, può portare anche a decremento della forza, dell’agilità e all’incremento della creatina chinasi, indice di danneggiamento muscolare. Uno studio condotto presso l’Università di Isfahan ha sottoposto un gruppo di bodybuilders che avevano effettuato un allenamento di medio/alta intensità ad un massaggio di 30 minuti, mentre un altro […]

Training all’aperto.