Home ABSTRACT

ABSTRACT

QUESTO E’ IL TUO CERVELLO SOTTO L’EFFETTO DELL’ALCOOL

Non è un segreto che l’alcool influenzi il nostro cervello, e molti bevitori moderati piace il modo in cui li fa sentire-più felici, meno stressati, più socievoli. La Scienza ha verificato gli effetti benefici dell’alcool. Le scansioni PET hanno mostrato che l’alcool rilascia endorfine (l’ormone del piacere) che si lega ai recettori oppiacei nel cervello. […]

UN PO’ DI TRAINING PER AIUTARE IL CERVELLO!

DIFFERENZE DI GENERE NELLE SCELTE ALIMENTARI, NELL’ADERENZA ALLE RACCOMANDAZIONI DIETETICHE E NEL PROFILO LIPIDICO PLASMATICO DEL DIABETE DI TIPO 2

Sembra che le donne diabetiche abbiano un profilo lipidico plasmatico più sfavorevole rispetto agli uomini. Le differenze di genere, tra maschi e femmine, nelle abitudini alimentari possono giocare un certo un ruolo, ma sono ancora poco indagate. Lo studio valuta la qualità della dieta, l’aderenza alle raccomandazioni nutrizionali per il Diabete e la loro relazione […]

QUANTO TEMPO SERVE PER RISTABILIRE IL GIUSTO MICROBIOTA INTESTINALE?

HIIT riduce L’assunzione di cibo

HIIT riduce L’assunzione di cibo L’esercizio fisico aumenta solitamente l’appetito e l’assunzione di cibo. Sembra non essere vero con l’allenamento ad alta intensità (HIIT). Uno studio su uomini obesi della University of Western Australia ha dimostrato che l’HIIT riduce l’assunzione di cibo post-workout fino a  38 ore a fronte di un allenamento di intensità moderata […]

HIIT PER PAZIENTI CON PROBLEMI CARDIACI

UN LIBRO SPIEGA LA DIETA ANTI-CANCRO

  Si dice che quasi tre tumori su dieci nascano dalle cattive abitudini alimentari. Basta questo dato per far capire come e quanto una sana alimentazione possa rivelarsi davvero importante per riuscire a contrastare l’eventuale avanzata di diverse patologie neoplastiche. Probabilmente nasce anche da questa osservazione la fatica libraria di Cesare Gridelli, direttore del Dipartimento di Oncoematologia all’Ospedale Moscati […]

RIDURRE LE CALORIE PER FAVORIRE IL RINGIOVANIMENTO CELLULARE

Il problema degli obesi? Un guasto all’interruttore che dice stop alla fame. Lo dice uno studio del Cnr

L’obesità è una vera e propria malattia classificata come cronica che in Europa interessa 150 milioni di adulti la cui incidenza è in costante aumento. Diversi studi scientifici cercano di individuare i meccanismi che favoriscono certi comportamenti alimentari. Pubblichiamo questo testo interessante ripreso dall’ultimo numero dell’Almanacco della scienza edito dal Cnr. Pubblicato da Roberto La […]

Obesità e sovrappeso: in Italia i dati migliorano ma è sempre epidemia. Incidono le cattive abitudini alimentari, poco movimento e anche l’eccessivo riscaldamento a casa

TROPPI FARMACI AGLI ANZIANI

La prescrizione di troppi farmaci, dai cinque in su, è un grosso problema per gli anziani; medici e pazienti tendono, infatti, a sovrastimare i benefici delle terapie e sottostimare i possibili danni che i farmaci possono fare, come il rischio di reazioni avverse e i ricoveri in ospedale. Risulta di fatto importante coinvolgere i pazienti […]

Obesità, ce ne sono sei tipologie e vanno curate in modo diverso.

L’allenamento della forza aumenta la resistenza

La maggior parte degli atleti che praticano l’endurance eseguono allenamenti di forza  per migliorare la loro velocità e potenza critica. La potenza critica è l’intensità massima di esercizio che gli atleti possono mantenere per periodi prolungati. Glenn Gaesser della Arizona State University e colleghi ha dimostrato che otto  settimane di allenamento di forza,resistenza e potenza […]

LEGAME TRA VITAMINA D E OBESITÀ

Italia tra le venti nazioni più «pigre»

La sedentarietà è una malattia e come tale andrebbe riconosciuta dal Servizio sanitario nazionale. L’Italia, infatti, è nella top 20 delle nazioni più «pigre» al mondo con oltre 24 milioni di sedentari, circa il 42% della popolazione e un indice di inattività del 54,7%. È l’allarme lanciato dai medici dello sport, riuniti a Catania per il […]

Il tessuto adiposo è alleato del cancro.