Home ABSTRACT

ABSTRACT

LA VIA ALIMENTARE PER IL BUON UMORE: dai broccoli alla trota, tutti i cibi anti-ansia

Non sono farmaci, eppure sono antidepressivi, antiossidanti, rilassanti: sono dieci elementi naturali in grado, secondo la ricerca, di combattere la depressione. Ecco quali sono i loro segreti e in quali prodotti naturali alimentari sono ‘custoditi’ in maggiore dose ROMA – Niente pastiglie o gocce medicinali, il segreto per riconquistare il buon umore è dietro l’angolo, nel […]

MINERALI PER LA MEMORIA E L’UMORE

Rivelato il ruolo indispensabile dello zinco nel corpo umano

Nel nostro organismo sono presenti (o dovrebbero esserlo) diversi minerali. Tutte sostanze che di norma assumiamo attraverso il cibo o l’acqua. Questi minerali sono classificati in base alle loro caratteristiche e alla loro presenza nel corpo: tra questi vi sono i minerali macro, gli elettroliti e i minerali traccia. Uno di questi ultimi è lo […]

Il tessuto adiposo è alleato del cancro.

CURARSI MEDITANDO

Sono ormai noti i potenziali effetti benefici che la meditazione può avere nella prevenzione del rischio cardiovascolare ma, le evidenze scientifiche di elevata qualità a sostegno di questi sono ancora limitate. In risposta a questa necessità gli esperti dell’American Heart Association hanno pubblicato uno scientific statement, nel quale hanno promosso un approfondimento dei benefici della […]

YOGA PER ANSIA E DEPRESSIONE

The effects of 12 weeks of beta‑hydroxy‑beta‑methylbutyrate free acid supplementation on muscle mass, strength, and power in resistance‑trained individuals: a randomized, double‑blind, placebo‑controlled study

Introduction Studies utilizing beta-hydroxy-beta-methylbutyrate (HMB) supplementation in trained populations are limited. No long-term studies utilizing HMB free acid (HMB-FA) have been conducted. Therefore, we investigated the effects of 12 weeks of HMB-FA supplementation on skeletal muscle hypertrophy, body composition, strength, and power in trained individuals. We also determined the effects of HMB-FA on muscle damage and performance during an overreaching cycle. Methods […]

Occhio ai livelli di ormoni nel sangue: possono farci avere un arresto cardiaco improvviso

IL CARICO ACIDO DEGLI ALIMENTI E IL RISCHIO DI DIABETE DI TIPO 2: STUDIO A COORTE E3N-EPIC.

Uno studio dell’Ottobre 2014 a cura di G. Fangherazzi, A. Vilier et al ha voluto investigare il ruolo del potenziale acido-base degli alimenti(il PRAL in questo caso) e la produzione acida endogena(NEAP) correlato con l’insorgenza di alcune malattie croniche-degenerative, in questo caso il diabete mellito di tipo 2. Lo studio, condotto su 66485 donne, appartenenti […]

Colesterolo? Sorry, abbiamo sbagliato!

Sindrome metabolica e ipertrofia prostatica, un rapporto pericoloso.

Esiste un filo rosso che unisce l’ipertrofia prostatica alla sindrome metabolica, caratterizzata da aumento dell’adipe addominale , ipertensione, innalzamenti dei valori dei trigliceridi e del colesterolo nel sangue e calo della concentrazione di testosterone. Questa seconda situazione, sempre più diffusa anche in considerazione dell’incremento ponderale di molte persone che apre la strada ai vari dismetabolismi, […]

Noci e arachidi per una vita più lunga e più sana.

CERVELLO: COSA RICORDARE PER NON DIMENTICARE

Il morbo di Alzheimer è una patologia degenerativa progressivamente invalidante che nella maggior parte dei casi compare in età presenile (oltre i 65 anni), ma può presentarsi anche in epoca precedente. Nelle fasi iniziali, la malattia, può manifestarsi con difficoltà di comprensione ed elaborazione del linguaggio, cambiamenti repentini di umore, incapacità di seguire delle indicazioni […]

OMEGA TRE: MEGLIO UN’UNICA DOSE SETTIMANALE PER UN MAGGIORE EFFETTO?

CAFFEINA PER UNA MIGLIORE PERFORMANCE

Da più di 40 anni gli atleti di endurance assumono caffeina per migliorare la propria performance. I ricercatori ritengono infatti che la caffeina è in grado di aumentare la disponibilità di grassi liberi nel circolo ematico, risparmiando quindi i carboidrati nel sangue, fegato e muscoli. Uno studio effettuato su atleti brasiliani ha infatti dimostrato che […]

mTOR and the health benefits of exercise.

Più attenzione nutrizionale ai problemi della terza età.

In questo periodo, complice anche la crisi economica, è sempre più difficile offrire all’organismo ciò di cui ha bisogno. Anche e soprattutto negli anziani, che già normalmente presentano richieste nutrizionali specifiche per il loro organismo. Il primo parametro da considerare è sicuramente quello della quantità. Non bisogna esagerare con le calorie, perché ad una minor […]

Quanti pregi nel latte “alternativo”.