Home ABSTRACT

ABSTRACT

PROBIOTICI, PREBIOTICI E SIMBIOTICI: FACCIAMO CHIAREZZA

Sebbene il ministero della salute italiano abbia già da tempo definito in modo chiaro il significato dei termini probiotico, prebiotico e simbiotico, vi è ancora una grande confusione a riguardo tra le persone non del settore. PROBIOTICO: il termine deriva dal greco pro-bios, cioè “a favore della vita”. Con probiotici si intende dunque un batterio […]

L’AVENA PROTEGGE IL CUORE

LA METFORMINA COME NEUROPROTETTORE

La metformina è un farmaco largamente usato per il trattamento del diabete di tipo 2, in quanto interferisce con la gluconeogenesi epatica e di conseguenza contribuisce all’abbassamento della glicemia. Vi sono evidenze crescenti del ruolo neuroprotettivo della metformina in patologie come Alzheimer e Parkinson. Ormai è nota la sua azione stimolatoria nei confronti dell’AMPK, una […]

ANCORA IN AUMENTO L’INCIDENZA DELLE MALATTIE NEUROLOGICHE

PPI E DANNI RENALI

I PPI (Inibitori Pompa Protonica) sono inibitori della secrezione acida gastrica. Questi farmaci sono considerati generalmente come sicuri ma ultimamente collegati a patologie renali, tra cui la nefrite interstiziale, un’infiammazione acuta dell’interstizio renale, in cui i tubuli renali si rigonfiano e interferiscono con la filtrazione delle tossine. Un grande studio caso-controllo pubblicato nel 2013 ha […]

CARENZA DI VITAMINA B12 E INIBITORI DI POMPA PROTONICA

DIETA CHETOGENICA E TUMORI

Il cancro è largamente considerato come una disfunzione genetica dovuta a mutazioni del DNA nucleare nei confronti degli onco-soppressori. Il Dr. Thomas Seyfried (professore al Boston College, Chestnut Hill, Massachusetts) non è d’accordo con questa visione maggioritaria: afferma come invece sia correlato ad un disturbo metabolico dei mitocondri (in accordo con la teoria originaria degli […]

ALIMENTAZIONE E TUMORI: MEGLIO LE PROTEINE CHE GLI ZUCCHERI

DIETA RICCA DI ZUCCHERI: RISCHIO PER LA SALUTE

Un recente studio ha associato anomalie del metabolismo lipidico con un aumentato rischio cardiovascolare in uomini che consumavano una dieta ricca in zuccheri. Lo studio ha preso in considerazione 25 uomini messi a regime isocalorico, ad alto e basso contenuto di zuccheri (26% e 6% dell’energia totale) per 12 settimane, in un crossover trial, randomizzato. […]

Peperoncino, una ricerca: “scudo” per il fegato.

AUMENTATO RISCHIO DI MALATTIA CARDIACA E CARENZA DI VITAMINA D

Un articolo pubblicato su ESC Heart Failure collega la carenza di vitamina D al rischio di malattia cardiaca (HF) in un gruppo di uomini e donne anziani. Gli autori hanno analizzato le cartelle cliniche di 137 soggetti di età superiore ai 60 anni presenti negli ambulatori clinici. La carenza di 25-idrossivitamina D, intesa come inferiore […]

LA VIA ALIMENTARE PER IL BUON UMORE: dai broccoli alla trota, tutti i cibi anti-ansia

DANNI ALLA PELLE INDOTTI DAI RAGGI UV, UNA SOLUZIONE C’È: L’ASTAXANTINA

L’Astaxantina, l’antiossidante più potente ad oggi conosciuto, è stata dimostrata ridurre i danni alla pelle e l’invecchiamento causato dai raggi UV. La struttura unica dell’Astaxantina la rende una spugna naturale per gli UV. L’Astaxantina però ha anche altre proprietà fondamentali che riducono l’impatto negativo dei raggi UV: un recente studio clinico del 2017 condotto in […]

Alimenti che influenzano gli allenamenti, il peso ed il benessere.

CONTRACCETTIVI ORMONALI E TUMORE AL SENO: UNO STUDIO ITALIANO NE ESCLUDE L’ASSOCAZIONE

I contraccettivi ormonali combinati (CHC), cioè quelli che contengono sia un estrogeno sia un progestinico, rappresentano il metodo contraccettivo più utilizzato al mondo. Sono da sempre accusati di contribuire all’insorgenza del tumore al seno nelle donne; un nuovo studio però, condotto dai ricercatori dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico di Modena, dimostrerebbe il contrario. La ricerca ha […]

MIRTILLI ED ESTROGENI