Home ABSTRACT GONFIORE E PESANTEZZA ALLE GAMBE, PREVENIRE E’ SEMPRE MEGLIO CHE CURARE
GONFIORE E PESANTEZZA ALLE GAMBE, PREVENIRE E’ SEMPRE MEGLIO CHE CURARE

GONFIORE E PESANTEZZA ALLE GAMBE, PREVENIRE E’ SEMPRE MEGLIO CHE CURARE

602
0

Indagini recenti rivelano che 4 donne su 10 accusano gonfiore e pesantezza alle gambe, disturbi che si aggravano nei mesi estivi. La maggior parte ha problemi di circolazione venosa e 1 su 10 soffre di patologie più gravi come trombosi e varici. Il periodo estivo è cruciale in quanto il caldo favorisce la dilatazione  venosa e così il sangue pompato verso le estremità del corpo difficilmente torna verso il cuore, situazione che determina stasi circolatoria. Sono tanti i fattori che entrano in gioco: sesso, età, predisposizione genetica, stile di vita, ecc. Secondo il Prof. Stella, direttore dell’Unità Operativa di Chirurgia Vascolare dell’Azienda Ospedaliera di Bologna, nelle donne obese o in sovrappeso il problema è aggravato da lesioni della pelle intorno o sopra le caviglie dovute proprio ad alterazioni del microcircolo per cui il problema,  ancora più difficile da curare,  andrebbe prevenuto. La miglior forma di prevenzione è quella di praticare attività fisica che, mediante il funzionamento dei muscoli, faciliti il pompaggio del sangue al cuore e quindi il  ritorno venoso; assumere integratori a base di mirtillo, centella, rosa canina è anche importante per rinforzare le pareti dei vasi sanguigni agendo a livello del microcircolo. Può essere utile riposare tenendo le gambe leggermente sollevate, effettuare cicli di massaggi e ovviamente curare l’alimentazione eliminando gli alcolici e riducendo l’apporto di sale che causa ritenzione idrica.

(602)