Home ABSTRACT Il cioccolato fondente potenzia del 10% gli effetti dimagranti della dieta
Il cioccolato fondente potenzia del 10% gli effetti dimagranti della dieta

Il cioccolato fondente potenzia del 10% gli effetti dimagranti della dieta

31
0

Se si è a dieta ma non si vuole rinunciare al cacao, può venire in soccorso il cioccolato fondente che aiuta a dimagrire se associato ad una dieta povera di carboidrati.

Secondo uno studio tedesco, infatti, ne potenzia gli effetti dimagranti: abbinando alla dieta 42 grammi al giorno di cioccolato nero (81% di cacao) si perde il 10% in più di peso rispetto alla dieta da sola.

La dimostrazione arriva dall’Istituto di dietetica e salute di Main in un lavoro pubblicato sulla rivista International archives of medicine. Ed è della scorsa settimana una ricerca condotta da Daniela Jakubowicz dell’università di Tel Aviv: dimostra che mangiare cacao a colazione o un dolce a base di cacao aiuta a perdere peso.

Gli esperti tedeschi hanno coinvolto tre gruppi di persone. Al primo hanno assegnato una dieta povera di carboidrati, als econdo la stessa dieta abbinata a 42 anni di cioccolato fondente al giorno, il terzo gruppo, invece, non ha seguito diete (gruppo di controllo).

Dopo un periodo prestabilitoi ricercatori hanno misurato una serie di parametri metabolici oltre che la perdita di peso raggiunto dai partecipanti. E’ emerso chiaramente che, rispetto al campione di controllo che non ha seguito alcuna dieta, gli altri due hanno entrambi perso peso.

Ma la cosa sorprendente è che il gruppo che ha mangiato il cioccolato ogni giorno è riuscito a dimagrire il 10% in più di peso rispetto agli altri volontari a dieta ma senza cioccolato. Inoltre presentava meno colesterolo nel sangue e riferiva un sonno di migliore qualità. Il cioccolato fondente aiuta anche enormemente a mantenere il peso raggiunto nelle settimane successive all’interruzione della dieta.

Il Messaggero 03/04/2015

(31)