Home ABSTRACT INCREMENTO DELLA PRODUZIONE DI NO
INCREMENTO DELLA PRODUZIONE DI NO

INCREMENTO DELLA PRODUZIONE DI NO

520
0

Mentre il consumo di arginina è la scelta più logica per aumentare i livelli di arginina all’interno del corpo, la sua carenza di biodisponibilità la rende una scelta peggiore rispetto alla citrullina che è molto più assorbibile. Il maggiore assorbimento della citrullina nel corpo favorisce livelli maggiori di biosintesi di arginina. Questo risultato alquanto contro-intuitivo è stato chiaramente dimostrato in uno studio di Osowska et al. che riscontrò che il consumo di citrullina favoriva una maggiore quantità di arginina nel sangue e nel tessuto muscolare se confrontato con l’ingestione di arginina o placebo. Inoltre, un altro studio di Schwedhelm et al. mostrò che la capacità della citrullina di produrre più arginina endogena aveva anche innescato una maggiore produzione di NO e una segnalazione NO-dipendente. Mentre la maggiore produzione di NO e della segnalazione favorita dalla citrullina è notevole, ancora più evidente è stato che l’integrazione di citrullina, nei bambini sottoposti a procedure chirurgiche per lesioni cardiache congenite, ha portato ad un aumento costante dei livelli plasmatici di arginina e produzione di NO, il quale ha ridotto il rischio post-operatorio di ipertensione, definendo meglio le prestazioni cardiovascolari come risultato di una migliore vasodilatazione innescata da NO. Sommariamente, questi studi confermano che integrare la dieta con la citrullina è più efficace che con l’arginina per aumentare i suoi stessi livelli endogeni. Ad ogni modo, questa maggiore produzione di arginina all’interno del corpo attiva la segnalazione di NO, migliorando la prestazione cardiovascolare.

(520)