Home ABSTRACT La sedentarietà fattore di rischio come il fumo?
La sedentarietà fattore di rischio come il fumo?

La sedentarietà fattore di rischio come il fumo?

17
0

La Stampa del 28 maggio, pagina 44  Una ricerca apparsa sulla rivista “Diabetologia”, che ha preso in esame 18 diversi studi comprendenti quasi 800.000 persone fa luce su una realtà preoccupante e probabilmente poco considerata. Chi sta seduto per la massima parte della giornata, rispetto a chi invece si muove, ha un rischio aumentato del 112 per cento di andare incontro a diabete e quasi il 150 per cento di patologia cardiovascolari. Come se non bastasse, la sedentarietà aumenta il rischio di morte per patologie cardiovascolari del 90 per cento e di quasi il 50 per cento quello di decesso per tutte le cause. Da qui la dichiarazione di un esperto americano, che denuncia come la sedentarietà sia il nuovo fumo. Come se non bastassero queste cifre, un dato che viene dal British Journal of sports Medicine: un’ora di televisione accorcia la vita di 22 minuti, il doppio di quanto riesce a fare una sigaretta!

(17)