Home ABSTRACT L’alimentazione attenta aiuta a controllare l’ipertensione
L’alimentazione attenta aiuta a controllare l’ipertensione

L’alimentazione attenta aiuta a controllare l’ipertensione

16
0

Oggi del 15 maggio, pagina 118  Meno cibi di produzione industriale, più frutta e verdura. La ricetta per contrastare l’avanzata dell’ipertensione proposta dal Prof. Silvio Garattini, direttore dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri, è al contempo semplice e complessa. L’esperto punta il dito soprattutto sull’eccesso di cloruro di sodio, mentre nei Paesi industrializzati, Italia compresa, ogni persona tende mediamente ad assumere più di cinque grammi di questa sostanza ogni giorno. In molti casi, il sale da cucina non viene aggiunto deliberatamente agli alimenti, ma piuttosto si trova già all’interno di numerosi prodotti industriali, per conservarli al meglio e magari aumentarne il sapore. Oltre a controllare il sale, poi, occorre dare al corpo il potassio di cui necessita: in questo caso, l’assunzione limitata di alimenti di natura vegetale come frutta e verdura unita al consumo di prodotti realizzati su scala industriale può portare ad un calo della potassiemia. Purtroppo, se il potassio scende è più facile che si crei ipertensione. Da queste realtà scientifiche emergono i consigli pratici. Consumiamo più vegetali e limitiamo i prodotti di origine industriale. In qualche caso queste semplici misure potrebbero permettere anche di dire addio ai farmaci antiipertensivi.

(16)