Home ABSTRACT LONGEVITA’ ED AGING: GENETICA O EPIGENETICA?
LONGEVITA’ ED AGING: GENETICA O EPIGENETICA?

LONGEVITA’ ED AGING: GENETICA O EPIGENETICA?

194
0

Quanta influenza hanno i nostri geni sulla salute a lungo termine, sull’invecchiamento e sulla longevità? Stando ai risultati di nuove ricerche, sembra proprio che il nostro genoma regoli l’invecchiamento solo per il 10%. Genetisti e statistici si sono uniti per condurre la più grande analisi sull’influenza della genetica in termini di longevità e durata della vita. Lo studio, pubblicato su Genetics, ha analizzato intere famiglie attraverso generazioni e generazioni, classificando gli individui per data di nascita, data di morte, luoghi e legami familiari. Dai risultati è emerso chiaramente che la longevità non è uguale tra fratelli o familiari, ad indicare come, in termini di aging, risulti predominante l’effetto epigenetico piuttosto che la genetica. L’epigenetica svolge dunque un ruolo fondamentale nell’invecchiamento: è importante curare lo stile di vita, in particolare l’alimentazione, l’ambiente in cui viviamo, l’esercizio fisico ed anche il controllo dello stress per perseguire un invecchiamento di successo e vivere più a lungo.

Fonte:https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/30299504

(194)