Home ABSTRACT Massimo Spattini – ARGOMENTO MOLTO ATTUALE – Crisi, sonno e obesità
Massimo Spattini – ARGOMENTO MOLTO ATTUALE – Crisi, sonno e obesità

Massimo Spattini – ARGOMENTO MOLTO ATTUALE – Crisi, sonno e obesità

17
0

Massimo Spattini abstract “LA MANCANZA DI SONNO E’ COLLEGATA ALL’OBESITA’”

L’ansia dovuta a questo momento di crisi economica sta causando problemi di perdita di sonno in America.

Molti studi hanno collegato i disordini del sonno all’obesità. I problemi del sonno distruggono il sistema metabolico ed il sistema di controllo ormonale che regolano il peso corporeo. Tutto questo si traduce in un basso controllo dello zucchero nel sangue, nella resistenza insulinica, in un aumento del cortisolo collegato allo stress, in aumentati livelli di gherlina (che regola l’appetito), in una diminuzione dei livelli di leptina (che regola l’appetito e il tasso metabolico), in un aumento del senso di fame.

La mancanza di sonno favorisce il consumo di cibo notturno conducendo il metabolismo all’accumulo di grasso invece che al consumo.

Una rivisitazione della letteratura attuata da scienziati della University of Chicago ha concluso che il raddoppiamento del tasso di obesità dal 1980 è, in parte, dovuto alla riduzione della durata del sonno.

Ampi studi sulla popolazione ed esperimenti di laboratorio hanno stabilito che c’è un forte legame fra il sonno insufficiente e l’accumulo di grasso corporeo. (Current Opinion Clinical Nutrition Metabolic Care, 14:402-412, 2001)

Ufficio Stampa Dott Massimo Spattini

(17)