Home ABSTRACT PIÙ ORMONI ANABOLICI VENGONO PRODOTTI DAL CORPO E PIÙ A LUNGO SI VIVE
PIÙ ORMONI ANABOLICI VENGONO PRODOTTI DAL CORPO E PIÙ A LUNGO SI VIVE

PIÙ ORMONI ANABOLICI VENGONO PRODOTTI DAL CORPO E PIÙ A LUNGO SI VIVE

3.35K
0

Maggiore sarà la produzione di ormoni anabolici da parte del corpo e minore quella degli ormoni catabolici, più la tua aspettativa di vita crescerà.
I ricercatori della Harvard Medical School hanno raggiunto questa conclusione dopo aver eseguito uno studio epidemiologico molecolare su 925 uomini e donne di età superiore ai 54 anni.
I ricercatori hanno utilizzato i dati che erano stati raccolti nello studio sull’ambiente sociale e sui biomarcatori di invecchiamento di Taiwan. Per questo progetto gli scienziati hanno misurato la concentrazione degli ormoni IGF-1, DHEA, cortisolo e la proteina infiammatoria interleuchina-6 nel sangue di 925 persone di Taiwan. Hanno anche misurato la lunghezza dei telomeri nel DNA dei globuli bianchi dei soggetti.
Più i telomeri sono brevi, più è breve l’aspettativa di vita. Meno IGF-1 e DHEA avevano nel loro corpo, più corti erano i telomeri dei partecipanti.  Le relazioni non erano però statisticamente significative.
Più cortisolo avevano nel loro corpo, più corti erano i telomeri dei partecipanti. Il cortisolo viene rilasciato in grandi quantità in condizioni di stress fisico e psicologico e ha un effetto catabolico. Ma anche questa relazione non era statisticamente significativa.
I ricercatori hanno quindi esaminato il rapporto tra gli ormoni anabolizzanti [IGF-1 e DHEA] e il cortisolo catabolico [rapporto A/C]. La relazione tra questo rapporto e la lunghezza dei telomeri era statisticamente significativa.
Un’altra relazione che si è dimostrata statisticamente significativa è stata quella tra l’interleuchina-6 [IL-6], una proteina infiammatoria che viene rilasciata in grandi quantità quando si esegue il sovrallenamento o quando è presente stress psicologico, e la lunghezza dei telomeri. Più IL-6 era sintetizzata dai soggetti, più corti erano i loro telomeri. A proposito, era già noto che una maggiore sintesi di proteine ​​infiammatorie come IL-6 e TNF-alfa diminuisce la lunghezza dei telomeri.
In sintesi, in questo studio, basato sulla popolazione di adulti taiwanesi anziani, si è scoperto che alti livelli di IL-6 erano associati a una lunghezza telomerica breve e un alto sbilancio del rapporto A / C era associato a maggiori probabilità di avere un telomero corto.
Gli interventi che riducono la sintesi del cortisolo o aumentano la sintesi degli ormoni anabolici potrebbero contribuire a prolungare l’aspettativa di vita degli atleti?

(3353)