Home ABSTRACT Poco sonno legato all’insorgenza e progressione dell’Alzheimer
Poco sonno legato all’insorgenza e progressione dell’Alzheimer

Poco sonno legato all’insorgenza e progressione dell’Alzheimer

8
0

Dormire poco o male è stato collegato da un nuovo studio al rischio di sviluppare o far progredire la malattia di Alzheimer. L’importanza del riposo notturno.

Potrebbe essere una cattiva notizia per i nottambuli, per chi è abituato a fare le ore piccole e anche chi, ahimè, non riesce a dormire bene anche se lo vorrebbe: una scarsa qualità del sonno, così come poco sonno, possono entrambi aumentare il rischio che insorga o progredisca più velocemente la malattia di Alzheimer.

La stampa 23/10/2013

http://www.lastampa.it/2013/10/23/scienza/benessere/medicina/poco-sonno-legato-allinsorgenza-e-progressione-dellalzheimer-XUCQLbTxORFHHpT0UAly2L/pagina.html

(8)