Home ABSTRACT STRENGHT TRAINING E PROTEZIONE CARDIOVASCOLARE
STRENGHT TRAINING E PROTEZIONE CARDIOVASCOLARE

STRENGHT TRAINING E PROTEZIONE CARDIOVASCOLARE

496
0

L’importanza di praticare un regolare esercizio fisico per mantenere un buono stato di salute è ormai riconosciuta da tempo. Negli ultimi anni le linee guida per salute hanno rafforzato il consiglio di eseguire una regolare attività fisica settimanale – prevalentemente di tipo aerobico – per controllare il peso, mantenere una buona salute cardiovascolare, migliorare i parametri legati alla sindrome metabolica, diabete e dislipidemie.

L’esercizio statico, ovvero anaerobico, come può essere un allenamento in sala pesi, non era ancora stato preso in considerazione in ottica di prevenzione da malattie croniche. Finalmente un nuovo studio – condotto su oltre 4000 soggetti adulti americani – ha indagato sulle differenze che intercorrono tra i benefici che si ottengono svolgendo un esercizio aerobico o anaerobico. La ricerca analizzato in particolare l’effetto dei due diversi tipi di allenamento sul rischio cardiovascolare. È sorprendente come i risultati abbiano riportato in modo marcato che l’effetto protettivo dal rischio cardiovascolare è maggiore nei soggetti che praticano un allenamento di forza. Gli scienziati hanno concluso che l’esercizio con i pesi è in grado di supportare in modo più efficace la perdita di grasso corporeo, di ridurre l’ipertensione, migliorare le condizioni di diabete e dislipidemie. Inoltre dai dati emerge che tale effetto benefico è ancora maggiore se l’allenamento con i pesi viene svolto regolarmente già a partire dai 21 anni, ad evidenziare proprio come l’abitudine di praticare l’esercizio fisico in modo costante sia importante già a partire dalla giovane età.

Take home message: eseguire attività fisica costante e regolare, dividendola in modo adeguato tra esercizio aerobico di moderata intensità come la camminata, la corsa o il ciclismo (150 minuti a settimana) ed esercizio di forza come l’allenamento con i pesi (2 volte a settimana) per godere di buona salute cardiovascolare, stimolare il metabolismo e controllare il peso corporeo!

Fonte: American College of Cardiology (ACC) Latin America Conferenza 2018, Poster 42, Novembre 2018

(496)