Home ABSTRACT TROPPO IODIO CAUSA IPOTIROIDISMO E TIROIDITE
TROPPO IODIO CAUSA IPOTIROIDISMO E TIROIDITE

TROPPO IODIO CAUSA IPOTIROIDISMO E TIROIDITE

419
0

Un’eccessiva assunzione di iodio può portare ad ipotiroidismo ed a tiroidite autoimmune. Lo iodio è un componente essenziale degli ormoni tiroidei e sia un’assunzione eccessiva che scarsa può portare allo sviluppo di tireopatie. L’aumento dell’assunzione di iodio può portare ad un aumento della prevalenza di ipotiroidismo franco, ipotiroidismo subclinico e tiroidite autoimmune. Benché sia livelli elevati che bassi di tireotropina siano predittivi di un aumento del rischio di conseguenti disfunzioni, è raccomandabile il monitoraggio dei pazienti con livelli anomali alla ricerca di manifestazioni cliniche piuttosto che cambiare il range di riferimento per la tireotropina e per il trattamento del paziente.
Sebbene, inoltre, sia necessario implementare l’integrazione dello iodio onde prevenire i disordini correlati ai deficit, tale integrazione va comunque mantenuta ad un livello sicuro. Nel contempo i lievi rischi dell’eccesso cronico di iodio vengono surclassati dagli importanti rischi del deficit di iodio, che è ancora molto diffuso.
Tutti questi rischi (aborto, gozzo e ritardo mentale) possono essere prevenuti da un adeguato apporto di iodio.

 

(419)