Home ABSTRACT UN LIBRO SPIEGA LA DIETA ANTI-CANCRO
UN LIBRO SPIEGA LA DIETA ANTI-CANCRO

UN LIBRO SPIEGA LA DIETA ANTI-CANCRO

62
0

 

Si dice che quasi tre tumori su dieci nascano dalle cattive abitudini alimentari. Basta questo dato per far capire come e quanto una sana alimentazione possa rivelarsi davvero importante per riuscire a contrastare l’eventuale avanzata di diverse patologie neoplastiche. Probabilmente nasce anche da questa osservazione la fatica libraria di Cesare Gridelli, direttore del Dipartimento di Oncoematologia all’Ospedale Moscati di Avellino oltre che presidente dell’Associazione Italiana di Oncologia Toracica,
che ha voluto raccogliere in cento diverse ricette una sorta di “summa” pratica per aiutare chi vuolegiocare d’anticipo contro i tumori. L’obiettivo è mangiare per evitare di ammalarsi e prendere le medicine – il parere di Gridelli. Il cancro ha anche una radice genetica contro la quale c’è ben poco da fare se non sperare nel miglioramento costante della ricerca medica e scientifica che è in continuo sviluppo ed offre prospettive sempre più affascinanti per il futuro. Il volume, realizzato per i tipi de “Il
Pensiero scientifico”, mette in evidenza soprattutto il valore nutrizionale e preventivo della sana dieta mediterranea proponendo una grande abbondanza di vegetali e pesce, in particolare il “povero” pesce azzurro”. Ma ricorda anche come occorre prestare attenzione alle modalità di cottura – da preferire quella lenta, sottovuoto o al vapore – e come ci siano alimenti che vadano approcciati con cautela, dalle carni rossi ai cibi ricchi di grassi saturi, passando per quelli ricchi di coloranti, grassi saturi e idrogenati. L’importante, in tutti i casi, è sapere che sano non fa rima con poco appetitoso. Anche il gusto, con le buone abitudini, ci guadagna!

Il Mattino del 31 marzo, pagina 15

(62)