Home ABSTRACT Un’alga contro il colesterolo
Un’alga contro il colesterolo

Un’alga contro il colesterolo

173
0

chlorella
L’elevato livello di colesterolo nel siero è considerato un fattore di rischio per le malattia cardiovascolari (CVD).Un recente studio in doppio cieco randomizzato controllato con placebo è stato condotto per verificare l’ipotesi che una dose giornaliera di Chlorella possa migliorare il profilo lipidico sierico attraverso il miglioramento della concentrazione sierica di carotenoidi nei soggetti moderatamente ipercolesterolemici.
La Clorella è un’alga verde che cresce spontanea nelle acque salmastre dell’Africa equatoriale.Lo studio ha dimostrato che il consumo quotidiano di integratori a base di Clorella presenta potenziali benefici per la salute, riducendo i fattori di rischio lipidico sierico, soprattutto i trigliceridi e il colesterolo totale, nei soggetti moderatamente ipercolesterolemici. L’effetto è stato legato al consumo di carotenoidi.

Nutrition Journal 2014, 13:57  doi:10.1186/1475-2891-13-57

(173)